TERAPIA DI COPPIA

Che cos'è la Terapia di Coppia?

La terapia di coppia è un intervento psicoterapeutico rivolto a sostenere i partner che affrontano un periodo di difficoltà a superare tali momenti che incontrano nella loro vita insieme.

Spesso si richiede una psicoterapia di coppia quando si ha la sensazione che la relazione sta affondando se non interpellando un professionista esterno alla coppia.

Tuttavia riteniamo che intervenire prontamente, ai primi segnali di disagio della coppia, possa essere più efficace. Esistono infatti alcuni strumenti che possono aiutare la coppia a crescere e a conoscersi meglio, come il protocollo PREPARE/ENRICH®.

Ogni coppia vive diverse fasi: l’infatuazione, l’innamoramento, l’amore e l’attaccamento. Le difficoltà cambiano a seconda della fase del ciclo vitale che la coppia sta affrontando (esempio: prime discussioni di coppia, nascita del primo figlio, svincolo dei figli oramai grandi, pensionamento e/o malattia di uno dei due partner; oppure problemi alle difficoltà di comunicazione, diversi modi di vivere la genitorialità, separazione e affido dei figli.

Il bagaglio familiare della coppia

Quando una coppia prende forma, ciascuno dei due partner arriva con un proprio bagaglio familiare, costituito di valori, abitudini, atteggiamenti, pensieri appartenenti alla propria famiglia di origine.

Tale bagaglio rappresenta una risorsa ma a volte anche un vincolo, creando difficoltà nella definizione del nuovi valori che il nuovo nucleo familiare dovrà creare.

Alcune volte si verifica un mancato svincolo emotivo dalla famiglia di origine, spesso dovuto a una scarsa definizione dei confini, che crea squilibri e tensioni nei ruoli familiari, intaccando l’armonia della coppia.

Quando andare in terapia di coppia?

La terapia di coppia è tendenzialmente consigliata quando:

  1. entrambi i  partner vogliono rendere la loro relazione più appagante,

  2. c’è un’elevata conflittualità tra i partner,

  3. i figli sono a rischio coinvolgimento nel conflitto di coppia,

  4. uno dei due partner palesa un malessere,

  5. la coppia sta affrontando un life events di grande difficoltà (grave malattia, licenziamento, disagio psicologico, ecc.)

Questo non esula che ogni coppia è diversa dalle altre e può sentire l’esigenza di affrontare un percorso insieme per svariati motivi.

I benefici della terapia di coppia

  1. Vivere in armonia e in modo soddisfacente la propria relazione di coppia

  2. Comprendere come interagire con i proprio figli al fine di migliorare la comunicazione e la relazione con loro

  3. Sapere affrontare i momenti di difficoltà che la coppia vive nella sue diverse fasi

  4. Imparare ad avere una comunicazione efficace con il proprio partner, aumentando la conoscenza reciproca

La terapia di coppia ha una frequenza di sedute quindicinale, che possono variare a seconda dell'intensità del disagio.